29/03/2015 – 13° edizione “osterie di Chioggia e dintorni”

da un ns. Carissimo Amico… Giovanni Bracco: http://www.seadventure.it/diario_di_bordo.htm

 

da un ns. Carissimo Socio:

La 13° edizione delle “Osterie di Chioggia e dintorni” si è svolta il 29 marzo nella splendida Laguna Veneta e anche quest’anno ha visto la straordinaria e sempre crescente partecipazione di molti appassionati, tra Soci del Club, amici, altri Club e simpatizzanti.
235 è il numero di persone che componevano i 39 equipaggi inscritti, che si sono dati appuntamento domenica mattina alle 9,00 in darsena a Fusina, dove si sono svolte le operazioni di rito.
Fatto il consueto briefing dei comandanti, è seguita l’accensione dei motori che ha dato il via ufficiale alla manifestazione, che per importanza e partecipazione e un po’ forse per il giorno di calendario in cui si svolge, è ormai da molti considerata come inizio della nuova stagione ormai alle porte.
Il lungo e suggestivo serpentone di gommoni, suscitando non poca curiosità e grande sorpresa delle persone che osservavano da terra, ha raggiunto la prima tappa al ristorante “ai pescatori” nella caratteristica location dell’Isola di Pelestrina, intorno alle 10:30, dove ad attenderli per iniziare, oltre all’ottima accoglienza ed entusiasmo, dei proprietari e delle persone del posto, c’era un ricchissimo buffet composto da antipasti, primi piatti, stuzzichini e assaggi vari, veramente allettanti abbondanti e soprattutto buonissimi!!!
Il tutto rigorosamente innaffiato come ormai da tradizione da ottimo prosecco.
Alle 12.30 l’imponente carovana di persone e imbarcazioni si è rimessa in moto in direzione dell’associazione “Canoa Kayak Chioggia” dove ad attenderli c’erano secondi piatti e contorni, preparati a regola d’arte da un organizzatissima frigittoria allestita per l’evento.
Un ringraziamento particolare và a Don Massimo parroco di Conche che ci ha omaggiato con la propria e sempre gradita presenza, il quale dopo mangiato e la recita di una particolare preghiera di gruppo,
ha benedetto battelli ed equipaggi per la gioia di tutti, grandi e piccini.
Velocemente è arrivato il momento di ripartire, e sciolti gli ormeggi il gruppo é ripartito sempre circondato dal suggestivo e caratteristico paesaggio che questi luoghi sanno offrire, per raggiungere la terza ed ultima tappa di questa fantastica giornata, al ristorantino “Fronte al Porto” a Chioggia per l’assaggio di squisiti dolci rigorosamente preparati dai partecipanti per l’occasione. Hanno fatto da suggestivo contorno all’ ottimo prosecco caffè, amari e liquori ed anche qui in abbondanza per l’occasione, i cori, i saluti, gli abbracci scherzosi il clima di festa e l’aggregazione goliardica, di cosi tante persone molte delle quali, magari incontratesi per la prima volta ma, tutte supportate dalla stessa grande unica passione che “ci lega”, i gommoni e il mare!
Poi aggiungiamo l’amicizia, l’allegria, e la voglia di stare insieme, ed ecco servito il mix perfetto che rende uniche queste giornate!!!
Dopo la distribuzione dei gadget ai rappresentanti di Club da parte del ns. presidente Alessandro,
sono seguiti i ringraziamenti e i saluti a tutti i partecipanti.
Lasciati i tranquilli gli ormeggi, i gommoni scortati per l’occasione dalla Capitaneria di Porto si sono diretti verso Fusina per il rientro.
Un ringraziamento a tutto il Direttivo del Maverick per l’ottima riuscita della manifestazione.

Gabriele G.